Guida essenziale alla sicurezza informatica per le piccole imprese

Gli incidenti di sicurezza informatica possono avere un impatto devastante sulle imprese con una perdita media nel 2019 a causa dei costi $ 200.000 per incidente. Tuttavia, il costo può estendersi ben oltre la finanza e le piccole imprese potrebbero non sopportare il colpo alla loro reputazione.


Nonostante la sicurezza informatica nel suo complesso sia un campo esteso, ci sono molte aree in cui le piccole imprese possono agire rapidamente. Questi passaggi proattivi possono persino prevenire o ridurre in modo significativo l’impatto degli incidenti più comuni.

Con il mondo che diventa digitale, è ancora più urgente che i proprietari di piccole imprese si occupino delle loro difese informatiche. Anche se potresti non voler dedicare tempo a comprendere le complessità della sicurezza informatica, il futuro della tua attività potrebbe dipendere da te.

Questa guida è pensata per i proprietari di piccole imprese che hanno qualsiasi forma di risorse digitali (può essere qualsiasi cosa connessa, anche una semplice e-mail aziendale). Investi un po ‘del tuo tempo in modo che la tua azienda possa continuare a crescere, innovare e creare valore per i tuoi clienti

Navigazione veloce:

  • 4 principali tipi di minacce alla sicurezza informatica
  • Suggerimenti per proteggere la tua azienda
  • Sicurezza informatica in breve
  • Perché gli hacker prendono di mira le piccole imprese

Strumenti di sicurezza da utilizzare:

  • NetDefender
  • ZoneAlarm
  • Comodo Personal Firewall
  • ExpressVPN
  • Acronis True Image
  • EaseUS ToDo Backup Home
  • IObit Updater

Tipi di minacce alla sicurezza informatica

Con così tanti tipi di attacchi che gli hacker possono eseguire, i proprietari delle aziende dovrebbero almeno prendere nota di alcune tangenti chiave. Indipendentemente dal loro obiettivo principale, uno qualsiasi di questi metodi può causare danni alla tua attività in modi che potrebbero richiedere anni per svelarsi, se non del tutto.

Minacce persistenti avanzate (APT)

Questi attacchi mirati a lungo termine hanno principalmente lo scopo di rubare, spiare o interrompere. L’intrusione nelle reti può essere eseguita di nascosto e in varie fasi. Una volta ottenuto l’accesso, gli aggressori non possono nemmeno fare nulla per lunghi periodi di tempo, in attesa di colpire momenti strategici.

Distributed Denial of Service (DDoS)

Gli attacchi DDoS hanno lo scopo di interrompere le operazioni di una rete o di un sito Web inondandolo di richieste e informazioni. Quando il server non sarà più in grado di far fronte al diluvio, i servizi inizieranno a fallire e alla fine verranno chiusi.

Phishing

Il phishing è una minaccia alla sicurezza informatica molto comune. È l’atto di inviare e-mail fraudolente che assomigliano a quelle legittime al fine di invogliare i destinatari a rispedire dati sensibili. Gli attacchi di phishing normalmente mirano a catturare le credenziali dell’utente come nomi utente e password o persino informazioni finanziarie.

ransomware

Negli ultimi anni, Ransomware ha guadagnato popolarità e si rivolge a una vasta gamma di vittime. Le vittime inconsapevoli possono trovare i loro interi dischi rigidi crittografati con una nota che chiede loro di pagare un “riscatto” per una chiave di decrittazione. Gli utenti che non pagano normalmente perdono tutti i loro dati.

Protezione informatica della tua azienda

Per le piccole imprese che mirano a garantire che le loro reti abbiano la possibilità di essere protette da attacchi comuni, l’installazione di software di sicurezza di base è essenziale. Tuttavia, il software da solo potrebbe non essere sufficiente.

Consideriamo i modi in cui i dati possono fluire per molte aziende;

  • Le comunicazioni riservate possono essere inviate via e-mail
  • I dispositivi dentro e fuori l’ufficio possono trasmettere dati in modalità wireless
  • I singoli dispositivi potrebbero essere collegati direttamente a Internet
  • I lavoratori remoti possono accedere ai server dell’azienda
  • I colleghi possono utilizzare le app di messaggistica per comunicare
  • e altro ancora.

Come puoi vedere, ci sono così tanti potenziali punti di ingresso in cui un hacker può accedere a qualsiasi parte delle operazioni della tua azienda. Sfortunatamente, per le piccole imprese costruire reti solide dietro firewall potenti potrebbe essere un po ‘costoso.

Per aggirare questo problema, è possibile implementare almeno una sicurezza rudimentale a livello di dispositivo per migliorare le tue difese.

1. Abilitare i firewall

Molte aziende eseguono computer su Microsoft Windows, fornito con un’utilità firewall integrata. Queste versioni basate su software sono meno efficaci dei firewall hardware ma offrono almeno una protezione di base.

I firewall basati su software sono in grado di monitorare il traffico di dati in entrata e in uscita dai dispositivi, fungendo da protezione di sicurezza per il dispositivo. Se stai utilizzando Windows, assicurati tieni acceso Windows Firewall.

Puoi anche considerare;

NetDefender

netdefender - applicazione firewall gratuita

NetDefender – Questa applicazione firewall gratuita non solo monitora i tuoi dati, ma ti consente anche di impostare le regole di ciò che può o non può spostarsi all’interno della tua rete. Ad esempio, è possibile limitare la navigazione effettuata dai dipendenti.

ZoneAlarm

allarme di zona - strumento multifunzione per proteggere il tuo sito web

ZoneAlarm – Integrando sia firewall che antivirus, ZoneAlarm è una buona applicazione multi-funzionalità per gli utenti aziendali. Protegge da quasi tutti i tipi di minacce a partire da $ 39,95 / anno.

Comodo

Comodo personal firewall - strumento firewall e antivirus

Comodo Personal Firewall – Disponibile sia in versione gratuita che commerciale, Comodo ha anche un’ottima reputazione nel settore della sicurezza. Offre una copertura completa per più tipi di minacce a soli $ 17,99 / anno.

2. Utilizzare una rete privata virtuale

Le reti private virtuali (VPN) sono strumenti molto utili che ti consentono di proteggere tutti i dati trasmessi dai tuoi dispositivi. Utilizzano protocolli di comunicazione sicuri e alti livelli di crittografia per garantire che tutto ciò che invii o ricevi sia riservato.

ExpressVPN

expressvpn - uno strumento vpn per proteggere i tuoi dati durante la trasmissione

Molte VPN oggi includono anche altre funzionalità che rafforzano le loro capacità. Ad esempio, ExpressVPN, uno dei nomi più riconosciuti nel settore VPN, include a Interruttore di blocco della rete, server DNS crittografati privati, blocco pubblicità e altro.

L’uso di una VPN non solo protegge i dispositivi in ​​ufficio, ma anche in movimento. Ciò significa che fino a quando i tuoi dipendenti e te stesso utilizzano una VPN puoi lavorare in sicurezza da qualsiasi luogo in tutto il mondo.

3. Conservare i backup dei dati

Tutte le aziende dovrebbero effettuare backup regolari di dati importanti. I dati critici come i dettagli dei clienti, le fatture, le informazioni finanziarie e altro ancora sono fondamentali per la tua attività. Se tali dati vengono persi, sarebbe un disastro.

La creazione di backup regolari può garantire che tutti i dati importanti possano essere ripristinati in qualsiasi momento. Ancora meglio, i backup possono essere facilmente automatizzati in modo che la forza lavoro non venga sprecata nel fare cose di routine come questa.

Oggi esistono molte applicazioni o servizi di backup dei dati facili da usare ed economici adatti alle piccole imprese. Alcuni che potresti provare a includere includono;

Acronis

Acronis: una soluzione di backup per consumatori e aziende

Acronis True Image – Famoso fornitore di soluzioni di backup, Acronis offre software di backup e soluzioni di protezione dei dati premiati per consumatori e aziende di tutte le dimensioni. È il software più veloce che abbiamo testato finora per il backup di dischi completi. I prezzi partono da $ 69 all’anno.

EASEUS

easus - software di backup delle finestre per proteggere i tuoi dati

EaseUS ToDo Backup Home – Offrendo un’interfaccia migliorata e un lungo elenco di funzionalità, EasUS supporta Dropbox e altre soluzioni di archiviazione basate su cloud che ne semplificano l’integrazione nelle operazioni aziendali. I prezzi partono da $ 29,99 / anno.

Se non desideri utilizzare un software di backup dedicato, utilizza almeno l’archiviazione cloud ed esegui backup manuali. L’uso del cloud storage significa che i tuoi dati sono separati dalla tua posizione geografica, riducendo il rischio di danni fisici.

4. Mantenere aggiornato il software

Uno dei modi più comuni in cui gli hacker ottengono l’accesso ai sistemi è attraverso le vulnerabilità del software. Tutti i software presentano punti deboli e gli sviluppatori rilasciano spesso patch e aggiornamenti ogni volta che chiudono queste lacune.

Non riuscire a garantire che tutto il software utilizzato venga aggiornato aumenterà solo il profilo di rischio. Tenere aggiornati molti dispositivi può essere un lavoro ingrato, soprattutto se non si dispone di un reparto IT a cui rispondere.

Per fortuna, molte applicazioni possono essere impostate per l’aggiornamento automatico, quindi assicurati di verificare con i fornitori del software che stai utilizzando. Esistono anche altri modi per mantenere aggiornato il software, ad esempio utilizzando utility come IObit Updater.

IObit

iobit - strumento di aggiornamento software per mantenere aggiornati i tuoi programmi.

IObit Updater – IObit updater è un’app elegante e leggera che si concentra su come aiutarti a mantenere aggiornato il resto di ciò che hai installato. Monitora i programmi e ti ricorda quando sono disponibili aggiornamenti o può aggiornarli automaticamente da solo.

Per tutti i tuoi dispositivi IT, assicurati che il software sia sempre aggiornato. Gli aggiornamenti regolari sono fondamentali per garantire che la sicurezza possa essere migliorata. Sistemi operativi, programmi e software dovrebbero essere tutti impostati su aggiornamenti automatici ove possibile.

5. Utilizzare sempre le applicazioni di sicurezza Internet

Il software antivirus deve essere utilizzato su tutti i dispositivi, dai PC ai laptop e ai cellulari. Le più rinomate aziende di Internet Security come Symantec o McAfee hanno piani speciali per i proprietari di piccole imprese che consentiranno loro di proteggere tutti i dispositivi con un’unica licenza.

Puoi anche scegliere tra diversi tipi di applicazioni Internet Security. Alcuni di base possono offrire solo funzionalità antivirus, mentre le versioni più complete verranno caricate completamente con più funzionalità.

Sicurezza informatica in breve

La sicurezza informatica è la difesa di sistemi, reti, programmi e persino dati dagli attacchi digitali. Le minacce informatiche, d’altra parte, sono gli elementi contro i quali le guardie di sicurezza informatica. Queste minacce sono progettate per arrecare danno alle aziende o agli individui a cui si rivolgono.

Tipi comuni di minacce informatiche includono virus, malware, ransomware, attacchi di phishing e altro ancora. Le complessità della protezione contro molte minacce informatiche variano ampiamente a seconda della persistenza degli aggressori.

Per quanto riguarda la sicurezza informatica, utilizziamo strumenti come programmi antivirus, firewall, rilevatori di malware, blocco degli script e altri progettati per difendersi dalle minacce di cui sopra.

Perché gli hacker prendono di mira le piccole imprese

I costi della perdita di informazioni a causa di attacchi informatici mirati alle aziende hanno accumulato una media di $ 5,9 milioni nel 2018.I costi della perdita di informazioni a causa di attacchi informatici mirati alle imprese hanno accumulato una media di $ 5,9 milioni nel 2018 (fonte).

Gli hacker non prendono sempre di mira le piccole imprese, ma la percentuale si è dimostrata relativamente elevata. Per capire perché sono coinvolte le piccole imprese, è necessario avere una comprensione generale degli incidenti di sicurezza informatica.

Come imprenditori, la maggior parte di noi è principalmente preoccupata per le nostre finanze. Tuttavia, gli hacker possono avere molte più intenzioni rispetto al semplice tentativo di rubare denaro. Ad esempio, potrebbero tentare di interrompere temporaneamente le operazioni digitali, danneggiare la reputazione dell’azienda o semplicemente divertirsi. Mentre ciò può sembrare offensivo, il punto è che ci sono molte possibili ragioni per cui.

Successivamente arriviamo al piccolo imprenditore medio, che come me, vuole concentrarsi sulla fornitura di un prodotto o servizio eccellente al cliente. Questa attenzione spesso ci fa da paraocchi, portandoci a dimenticare altre aree importanti come la sicurezza informatica.

Inoltre, spesso non disponiamo delle risorse disponibili per le aziende più grandi, quindi è una questione di economia di scala. Più basse sono le difese di un’azienda, minore è lo sforzo che un hacker deve mettere in atto per avere successo.

A complicare le cose, l’implementazione di efficaci misure di sicurezza informatica è oggi particolarmente impegnativa. Le aree urbanizzate dispongono di più dispositivi rispetto alle persone e gli aggressori stanno adottando metodi di attacco sempre più creativi.

Pensieri finali

Come puoi vedere chiaramente, Internet oggi può essere un posto molto pericoloso, soprattutto se la tua attività si basa su di essa. Dal momento che molti di noi sono collegati in modo digitale, la minaccia si ripercuote persino nelle nostre vite personali.

Come imprenditore, devi essere in grado di proteggere non solo i tuoi dispositivi, ma tutti i dispositivi utilizzati dai tuoi dipendenti. Poiché tutto è connesso, sei forte solo quanto il tuo anello più debole.

Infine, spero di averti dato alcune idee su come implementare alcune misure di sicurezza rudimentali senza rompere la banca. Prendi la tua sicurezza il più seriamente possibile: la tua attività dipende da essa.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map