Come eseguire il backup dell’intero sito Web WordPress – Guida alle immagini

0

Il backup è uno dei pilastri più importanti di un sito / blog WordPress. Supponiamo che al tuo sito sia successo qualcosa di sbagliato e che non riesci a trovare le cause alla radice o che l’intero sito sia diventato vulnerabile. Quindi il modo più rapido e semplice è ripristinare il backup creato. La creazione di un backup del sito WordPress è molto semplice. I tempi sono passati quando devi fare tutto manualmente. Ora devi solo premere un clic e questo è tutto.


Molti provider di hosting includere piani di creazione e ripristino di backup gratuiti nei piani, ma è necessario ricontrollare la loro politica. Come con InMotion, è possibile ripristinare il backup una sola volta per quattro mesi. In caso di SiteGround, creano solo 1 copia e devi fare una richiesta ogni volta che vuoi ripristinare. Questi sono fantastici provider di hosting; non trascuriamo i loro servizi solo a causa delle limitazioni del backup.

Quindi la soluzione è quella di creare un backup completo del sito del tuo sito WordPress installando un semplice plug-in in cui non sono necessarie competenze tecniche. È una procedura semplicissima per eseguire il backup tramite un plugin. Updraftplus è il miglior plugin gratuito e affidabile per salvare il tuo lavoro.

Come eseguire immediatamente il backup completo del sito / blog di WordPress – Updraftplus

Updraftplus

Updraftplus è il plug-in gratuito che ti consente di creare il backup gratuitamente e supportare più posizioni remote in cui memorizzi i file di backup come Google Drive e Dropbox ecc. Puoi effettuare il backup dell’intero sito Web WordPress o dei file selezionati come temi, database, plugin, ecc. E allo stesso modo, quando si desidera ripristinare, è anche possibile scegliere quale file ripristinare o l’intero sito.

I passaggi per eseguire il backup del sito WordPress:

  • Accedi alla tua dashboard di WordPress e vai a “plugins” dato nella barra laterale e quindi fare clic su “Aggiungere nuova”.

come aggiungere un nuovo plug-in in wordpress

  • Cerca “updraftplus” e installa il plugin
  • Dopo aver installato il plug-in, ti verrà chiesto di farlo “Attivare”.

installazione e attivazione del plugin updraftplus

Ora devi fare alcune impostazioni necessarie. Non ti preoccupare Segui semplicemente i seguenti passaggi

  • Nella barra laterale della dashboard di WordPress, posiziona il puntatore del mouse sopra “Impostazioni” e quindi fare clic su “Backup UpdraftPlus”.

come accedere alle impostazioni di updraftplus

  1. Dopo aver fatto clic, il pannello delle impostazioni del plug-in verrà davanti a te. Ora fai clic su “Impostazioni” Vedi l’immagine sotto
  2. Nella scheda delle impostazioni, è necessario configurare la pianificazione dei file e dei database, nonché il numero di copie del backup. È possibile selezionare dopo quanto tempo può essere creato il backup.
  3. Qui è anche possibile scegliere il numero di copie di ciascun backup da conservare. Di seguito scegliamo un programma settimanale di backup e 2 copie di ciascun backup.

programma di backup del sito wordpress

  • Successivamente, nella scheda delle impostazioni, il passaggio successivo consiste nel fornire la posizione remota in cui si desidera archiviare i file di backup. Qui in questa guida, spiegheremo la procedura per “dropbox”. Perché è super-duper facile e un principiante può facilmente integrarlo. Basta selezionare “Dropbox” per ora e ne configureremo le impostazioni in un secondo momento. Qui guarda le opzioni di localizzazione remota disponibili nel plugin.

dropbox per il salvataggio del backup

  1. Ora scorri ulteriormente verso il basso e seleziona tutti i file se desideri eseguire il backup dell’intero sito WordPress. Puoi anche fare il backup di cose particolari come temi, plugin e database, ecc.
  2. Inoltre, selezionare la casella Email per ricevere i report relativi ai backup.
  3. Inserisci il tuo indirizzo e-mail su cui desideri ricevere i rapporti.
  4. Alla fine premi il “Salvare le modifiche”.

wordpress impostazione di backup del sito completo

Dopo aver salvato le modifiche ora, è necessario collegare la posizione remota con il plug-in. Qui vedi come connettere Dropbox per salvare i file di backup e quindi scaricare quei file sul tuo disco locale se lo desideri.

Come connettere Dropbox per archiviare i file di backup del sito WordPress usando Updraftplus:

  • Fare clic sul collegamento fornito nel popup che mostra subito dopo aver salvato le modifiche o Scorri verso l’alto e Fare clic sul collegamento come mostrato nella figura sotto o

collegamento updraft con cloud storage dropbox

  • Dopo aver fatto clic, si aprirà la pagina del sito Web Dropbox chiedendo “accesso”. Se non disponi dell’account, creane uno nuovo.
  • Dopo aver effettuato l’accesso, viene visualizzato un messaggio che richiede l’accesso. Ora fai clic “permettere” e quindi completare l’installazione.
  • Quando fai clic su “Installazione completa”, tornerà automaticamente al tuo pannello Updraftplus. Clicca sul “Backup ora” per eseguire il backup del sito WordPress. Normalmente inizierà automaticamente a creare un backup completo del sito Web.
  • Se si desidera eseguire il backup di alcuni file specifici, fare clic su “Backup ora” nel “Stato attuale” scheda. Apparirà una finestra per scegliere i file. Supponiamo di voler creare il backup del database e dei plugin, quindi selezionare solo quelle caselle. Qui vedi l’immagine qui sotto

scegli i file per personalizzare il backup del sito wordpress

  • Nel “Stato attuale” scheda di Updraftplus, puoi vedere l’avanzamento del backup. Questo è tutto ciò che hai creato con successo il backup del sito.

Come salvare il backup del sito WordPress su unità locale

Se desideri salvare i file di backup sul disco rigido del tuo computer, scarica semplicemente la cartella da Dropbox. È sempre consigliabile archiviare i file in più di un posto per garantire una maggiore sicurezza.

  • Accedi al tuo account Dropbox
  • Seleziona la cartella e quindi fai clic su Download.

scarica il backup del sito wordpress sul tuo disco locale

Come ripristinare i file di backup:

Una volta completato il backup, i contenuti del tuo sito sono praticamente sicuri. Se è successo qualcosa di sbagliato e il tuo sito si è bloccato, è necessario ripristinarlo immediatamente. Perché se non lo fai, allora c’è la possibilità che perderai il numero di visitatori durante quel periodo.

  • Per il restauro fare clic su “Backup esistenti” e quindi fare clic su “Ristabilire”.

come ripristinare il backup del blog di wordpress

  • Una casella mostrerà per selezionare i file che si desidera ripristinare. Spuntare tutte le caselle se si desidera ripristinare tutte le cose.

Quindi è così che puoi creare un backup completo del sito Web / blog di WordPress e come ripristinarlo? Nel caso in cui avessi ancora problemi durante il backup del tuo sito, non esitare a chiedere aiuto. Sarà nostro piacere aiutarti.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map